Patrizia Gabrielli

 23,00

Scenari di guerra, parole di donne
Bologna, Il Mulino, 2007
pp. 293

Descrizione

Patrizia Gabrielli
Scenari di guerra, parole di donne

Bologna, Il Mulino, 2007
pp. 293 – euro 23,00

La ricca e variegata messe di scritture autonarrative custodite presso l’Archivio diaristico di Pieve Santo Stefano costituisce il cuore di questo volume, dedicato all’esperienza di guerra compiuta dalle donne. Patrizia Gabrielli indaga il biennio 1943-45 in una regione, la Toscana, che acquisì un ruolo centrale nelle operazioni strategicomilitari e fu perciò teatro di un’ondata di violenze e di stragi. Riferendosi alle forme di resistenza civile e ricorrendo agli studi dedicati alla storia di genere, l’autrice rilegge questi difficili anni interrogandosi sul segno delle difficoltà incontrate dalle donne e sulle strategie di resistenza attuate; sulla percezione che esse ebbero della guerra e della violenza; sulle trasformazioni intervenute nella quotidianità; si sofferma infine sulla memoria collettiva e sull’apologia politica che, valorizzando l’immagine della madre oblativa e quella del «partigiano uomo in armi», hanno trascurato o dimenticato altri soggetti protagonisti e lasciato cadere un pesante silenzio sulle violenze e sugli stupri.

Patrizia Gabrielli è docente di Storia contemporanea e Storia delle relazioni di genere presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo (Università di Siena). Dal 1999 al 2005 ha diretto la Scuola Estiva di storia e cultura delle donne di Pontignano «La Certosa delle donne». Collabora con varie riviste ed è autrice di vari saggi e volumi, tra i quali ricordiamo «Col freddo nel cuore. Uomini e donne nell’emigrazione antifascista» (Donzelli, 2004); «La pace e la mimosa. L’Unione donne italiane e la costruzione della memoria (1944-1955)» (Donzelli, 2005); «Madri della Repubblica. Storie, immagini, memorie» (con Luisa Cigognetti e Marina Zancan, Carocci, 2007).

Il lavoro di ricerca in Archivio è stato realizzato in collaborazione con Natalia Cangi e Bettina Piccinelli.

DELLA STESSA AUTRICE
Anni di novità e di grandi cose

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Patrizia Gabrielli”