Daniele e Rita Montanari / Cara sorella, caro fratello

 10,00

Cara sorella, caro fratello
epistolario 1970-1986
prefazione di Saverio Tutino
con una lettera inedita di Natalia Ginzburg
Milano, Terre di mezzo, 2006
pp. 120

Descrizione

Daniele e Rita Montanari
Cara sorella, caro fratello
epistolario 1970-1986
prefazione di Saverio Tutino
con una lettera inedita di Natalia Ginzburg
Milano, Terre di mezzo, 2006
pp. 120 – euro 10,00

…Solo chi sente l’imperativo assillante di comprendere, e lo coniuga prima di tutto con sé e in sé, solo quello sarà disponibile ed anzi cercherà dei rapporti personali stretti e diretti. Solo chi ha bisogno di capire sé, ha bisogno di capire gli altri.
[da una lettera di Daniele a Rita]

Daniele e Rita sono due fratelli di Ferrara divisi da cinque anni di vita. Nel 1970 lui parte per il servizio militare, lei rimane in provincia a studiare e lavorare. La lontananza forzata innesca un profondo rapporto epistolare. I due si raccontano della vita quotidiana, delle scelte, delle attese reciproche, si consigliano. Dalle lettere traspaiono l’intelligenza e la voglia di vivere, come anche una vena sottile di malessere che si approfondisce con il tempo e le esperienze. L’insoddisfazione cresce fino al doloroso strappo finale, fino all’ultima lettera, ormai in bilico sul silenzio.

riedizione 2006 dal volume pubblicato da
Archinto nel 1990

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Daniele e Rita Montanari / Cara sorella, caro fratello”