Santuzza Lischi Coradeschi / Per tutte le Beppe

 9,30

Per tutte le Beppe
Una donna nel labirinto della depressione
memoria 1969-1987
introduzione di Saverio Tutino
Firenze, Giunti Gruppo Editoriale, 1992
Diario Italiano n. 5
pp. 280

COD: L027 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

Santuzza Lischi Coradeschi
Per tutte le Beppe
Una donna nel labirinto della depressione
memoria 1969-1987
introduzione di Saverio Tutino
Firenze, Giunti Gruppo Editoriale, 1992
Diario Italiano n. 5
pp. 280 – euro 9,30

Santuzza Lischi vive l’esistenza agiata e benestante di una signora aretina, con un dolce marito e due figlie. quando, improvvisamente, scopre di essere caduta in una sindrome di “depressione reattiva”.
Trascurando figlie e marito, incurante di tutto ciò che avviene nel mondo, si chiude in una “stanza tutta per sé” per soffrire, solitaria, del suo male non compreso dagli altri.
Conosce altre donne che, come lei, soffrono di depressione e solo con loro riesce a stabilire un contatto. La Beppa, una contadina, è una di queste ma si ucciderà con un fucile da caccia proprio quando Santuzza scopre nella psicoanalisi una via d’uscita dal tunnel angoscioso della malattia.

Il volume di Santuzza Lischi Coradeschi è ristampato in una versione aggiornata da Alberti & C. Editori con il titolo “I giorni della penombra” ed è tradotto in Germania con il titolo “Ich war komplizin meiner angst” (Ed. Herder)

studi & notizie
“Lo ‘sfollamento’ nella memoria femminile” di Francesca Koch

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Santuzza Lischi Coradeschi / Per tutte le Beppe”