La guerra è finita / Primapersona 29

 8,00

La guerra è finita
Primapersona. Percorsi autobiografici
Anno XVII – n. 29 – marzo 2015, pp. 120
Udine, Forum Editrice, 2015
€ 8,00

Descrizione

La guerra è finita
Primapersona. Percorsi autobiografici
Anno XVII – n. 29 – marzo 2015, pp. 120
Udine, Forum Editrice, 2015

Ancora un anniversario a riempire le pagine di Primapersona. Ma questa volta la ricorrenza è lieta: “La guerra è finita”, come recita il titolo del numero in uscita. L’Italia saluta i liberatori e vede, finalmente, tedeschi e repubblichini battere in ritirata. Troppe ferite e perdite si sono succedute nei cinque interminabili anni della guerra. Tanti dei protagonisti diretti o indiretti di quelle vicende hanno trasformato le loro vicende in scrittura. Primapersona ripercorre quel periodo attingendo al corposo materiale relativo presente nell’Archivio dei diari. Il materiale documentario selezionato è stato suddiviso in 17 sezioni tematiche, all’interno delle quali estratti di diari, memorie e autobiografie coprono i vissuti degli scriventi, nelle differenti articolazioni esperienziali ed emotive che l’evento della Liberazione ha determinato. Cosa indossare per sfuggire al nemico, amori e amici perduti e ritrovati, i nemici in fuga, le ultime cannonate, le lettere che a volte non raggiungono i destinatari, le case, distrutte o rifugio agognato, la penuria alimentare, la riappropriazione delle città in mano ai tedeschi, il coraggio, la paura e la speranza di chi giovane ha combattuto per quel giorno, rintanandosi in montagna o percorrendo luoghi deturpati o interdetti, le solitudini di chi aspetta o di chi si nasconde e le violenze quotidiane che si spera con la Liberazione cessino una volta per tutte.

sommario dettagliato del numero

in libreria
rubrica a cura di Alessio Catalini
___________________________________________________________________

 

hanno collaborato
Daniela Bartolini, Antonella Brandizzi, Pier Vittorio Buffa, Luigi Burroni, Alberto Cavigli, Maria Checcaglini, Pietro Clemente, Giovanni De Luna, Fabio Dei, Duccio Demetrio, Daniel Fabre, Patrizia Gabrielli, Umberto Gentiloni Silveri, Antonio Gibelli, Fernando Guidi, Nicola Labanca, Ilaria Laurenzi, Nicola Maranesi, Melania G. Mazzucco, Tiziana Nocentini e tutti i diaristi citati nel numero.

con le fotografie di
Archivio Storico Istituto Luce di Roma
Archivio diaristico (foto di Luigi Burroni)
Archivio dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Lissone

redazione
Anna Iuso (direttore responsabile)
Francesco Della Costa (capo redattore)
Riccardo Pieracci (segretario di redazione)
Redattori: Alessandro Artini, Silvia Bragagni, Daniela Brighigni, Natalia Cangi,
Alessio Catalini, Michelangelo Ciminale, Fulvio Cozza,
Patrizia Dindelli, Matteo Gallo, Simona Simone

comitato scientifico
Anna Iuso (direttore)
Quinto Antonelli, Camillo Brezzi, Pietro Clemente, Fabio Dei, Daniel Fabre,
Patrizia Gabrielli, Antonio Gibelli, Stefano Pivato, Nicola Tranfaglia

photo editor Daniele Cinciripini
grafica Cdm associati

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La guerra è finita / Primapersona 29”